Press

“ROBERT SCHUMANN – ALBUM FÜR DIE JUGEND OP.68
WORLD FIRST COMPLETE RECORDING”
ON CLASSICAL, ONE-TAKE / NON LIVE-RECORDING

 

CD 1:
Erste Abteilung – Für Kleinere
Quaderno 1°– Per i più piccoli

CD 2:
Zweite Abteilung – Für Erwachsenere
Quaderno 2° – Per i più grandi

 

HISTORICAL SOURCES

Skizzenbuch zu dem Album für die Jugend 1924 – (Schott’s Söhne, Mainz)
Geburtstagsalbum für Marie Schumann – (Beethoven house at Bonn)
Dresdener Skizzenheft – (Landesbibliothek, Bonn)
Taschennotizbuch (Heine – Instituts, Düsseldorf)
Stichvorlage – (Robert Schumann autograph, Zwickau Archiv)

 

Un senso narrante incantatorio, vividamente interiore, mostrava non solo un ciclo di sentimenti universali, ma il mondo dei sogni dei bambini toccando nella più estrema varietà timbrica e nella magia dei silenzi che si fanno musica il mistero nascosto in pagine solitamente maltrattate…

(Mirko Schipilliti, IL MATTINO DI PADOVA, 28/02/04)

Tante piccole fiabe. Suonate, ma per cantarle poi nella notte vicentina pensando alla perfezione acustica dell’Olimpico e alla fatica trasognata del cantastorie Marco Tezza…
Marco Tezza, il contafiabe, ha suonato il Corale “Ein Choral”, con mani sospese, avvolte nel velluto. E stava eretto, quasi lontano dalla tastiera, lui che spesso pare entrare con tutto il corpo tra le corde e i martelli e i feltri di quel prodigio chiamato pianoforte.

(Bepi De Marzi, IL GIORNALE DI VICENZA, 07/10/04)